Abilita l'accessibilità
HTZ
  • Hrvatski
  • English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Français

Una passeggiata per la città

L’arrivo a Castua

L’arrivo a Castua

Dalla strada che da Fiume porta al confine croato-sloveno si dirama la strada che sale verso Castua. Sul pendio a sinistra domina un edificio in pietra grigia costruito all’inizio del XX secolo. All’inizio qui c’era ...

Per saperne di più
1. Viale dei Grandi

1. Viale dei Grandi

Nel viale dei Grandi i visitatori di Castua vengono salutati da Vladimir Nazor, grande scrittore croato il quale ha trascorso a Castua dieci anni come Preside dell’Istituto magistrale (dal 1908 al 1918), ed è proprio a Castua che ha ...

Per saperne di più
2. La bottega del calderaio Osojnak

2. La bottega del calderaio Osojnak

La bottega del calderaio Osojnak è uno dei più rari e conosciuti laboratori dell'ultimo mastro calderaio Milko Osojnak (1911-1994) in questa parte del litorale croato. In essa si fabbricavano stoviglie in rame - vari alambicchi per la ...

Per saperne di più
3. Chiesetta di San Sebastiano e Fabiano

3. Chiesetta di San Sebastiano e Fabiano

A un passo dal monumento ai Grandi del passato si trova la chiesetta di San Sebastiano e Fabiano, che dal XVI secolo protegge gli abitanti di Castua dalle malattie. La chiesetta è stata parzialmente rinnovata alla fine del XIX secolo, con ...

Per saperne di più
4. Fortica (Fortezza)

4. Fortica (Fortezza)

La fortificazione di un tempo oggi è una piacevole passeggiata, un luogo dove sostare all’ombra dei castani, ammirando il panorama che si apre sul Quarnero e sul Monte Maggiore. L’entrata nella fortificazione è ornata dallo ...

Per saperne di più
5. Loggia cittadina

5. Loggia cittadina

Costruita nel 1571, è un edificio destinato agli incontri pubblici. Nella Loggia si riuniva il consiglio cittadino e, in caso di necessità, anche il tribunale, dove venivano giudicati quelli che trasgredivano le norme della Legge della ...

Per saperne di più